oltrefrutta

pillole di informazione sull'export di ortofrutta, di Thomas Drahorad

Corea: requisiti di quarantena

I produttori e i confezionatori che vogliono esportare in Corea devono registrarsi ed essere sottoposti a ispezioni del Servizio Fitosanitario Coreano, adottare un sistema di etichettatura per l’export verso la Corea. Il kiwi va sottoposto a Cold Treatment per assicurare l’assenza di insetti. Un’ulteriore ispezione viene effettuata all’importazione dalla Korea Food and Drug Administration.

Nell’illustrazione: Container in fumigazione al porto di Busan (Repubblica di Corea)

Approfondimenti:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 aprile 2012 da in Logistica, Paesi con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: