oltrefrutta

pillole di informazione sull'export di ortofrutta, di Thomas Drahorad

Corea: la logistica dell’ ortofrutta

La merce arriva in Corea via mare al porto di Busan, il più grande del paese e il quinto al mondo. Da questo hub viene smistata in ogni parte del paese, solitamente via camion o via treno. Le infrastrutture per il mantenimento della catena del freddo sono ottimali e la maggior parte degli importatori è dotato di magazzini refrigerati per lo stoccaggio.

Nell’illustrazione: Container al porto di Busan (Repubblica di Corea)

Approfondimenti:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 aprile 2012 da in Logistica, Paesi con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: